GOVERNO. Decreto Bersani: le farmacie proclamano stato di agitazione e chiedono incontro a Prodi

Federfarma ha proclamato lo stato di agitazione delle farmacie contro le misure contenute nel decreto-legge Bersani che stravolgono l’assetto del servizio farmaceutico. Il Consiglio di Presidenza, convocato in riunione permanente, ha deciso una serie di iniziative di protesta, tra le quali una giornata di chiusura delle farmacie di tutta Italia, in una data che sarà decisa dall’Assemblea nazionale nei prossimi giorni. Nel frattempo i farmicisti chiedono un incontro urgente al Presidente del Consiglio Prodi.

Comments are closed.