GOVERNO. Domani il CdM: all’ordine del giorno anche dl contro violenza sessuale

Il Consiglio dei Ministri è convocato domani per l’esame del seguente ordine del giorno: decreto legge recanti Misure urgenti in materia di pubblica sicurezza e di contrasto alla violenza sessuale; esame preliminare di 4 disegni di legge del Ministero dell’Interno recanti: – delega al Governo in materia di individuazione ed allocazione delle funzioni fondamentali, di conferimento delle funzioni amministrative statali alle regioni e agli enti locali e norme di principio per la legislazione regionale; – delega al Governo per l’adeguamento delle disposizioni in materia di enti locali alla riforma del Titolo V della Parte seconda della Costituzione e per l’adozione della «Carta delle autonomie locali»; – delega al Governo per la disciplina e l’istituzione delle città metropolitane; – misure a favore dei piccoli comuni; – Disegno di Legge. Ratifica ed esecuzione dell’Accordo internazionale del 2006 sui legni tropicali – Disegno di Legge: Disposizioni per il rafforzamento della competitività del settore agroalimentare – 2 decreti legislativi recanti attuazione delle seguenti direttive: – 2006/87/CE: requisiti tecnici per le navi della navigazione interna – in corso di diramazione; – 2006/117/EURATOM: sorveglianza e controllo delle spedizioni di rifiuti radioattivi e di combustibile nucleare esaurito; – Decreto Presidenziale: Determinazione della quota variabile per gli anni 2000-2005 spettante alle province autonome di Trento e di Bolzano – Decreto Presidenziale: Saldo del contributo per oneri di funzionamento spettante all’Università degli Studi di Trento per l’anno 2007.

Comments are closed.