GOVERNO. PA, 34 misure per la riforma

Meritocrazia nella Pubblica amministrazione, innovazione, trasparenza e semplificazione: sono i quattro criteri per la Pubblica amministrazione evidenziati dal ministro della PA e innovazione Renato Brunetta che ha illustrato oggi, insieme ai colleghi di governo, la manovra finanziaria ed economica approvata in CdM.

Sono 34 le misure previste nell’ambito della PA attraverso le quali si intende arrivare in tempi rapidi a una burocrazia snelle e più efficiente. Fra queste è prevista la class action contro la PA: "L’entrata in vigore della normativa sulla Class Action – si prevede – viene rinviata anche per estendere la sua efficacia alle Pubbliche Amministrazioni". Fra gli altri punti, ci sono la creazione delle fondazioni universitarie, la lotta allo spreco di carta nella PA, la riduzione delle assenze per malattia, l’aumento della mobilità dei dipendenti pubblici, la semplificazione dei bilanci dei comuni con meno di 5000 abitanti.

LINK: Piano industriale di riforma della Pubblica Amministrazione

 

Comments are closed.