GOVERNO. Paolo Romani è ministro dello Sviluppo economico

Dopo le dimissioni di Claudio Scajola a seguito dello scandalo che ha investito la casa con vista sul Colosseo e cinque mesi di interim al premier, è stato nominato ieri sera il nuovo ministro dello Sviluppo Economico: è Paolo Romani, già viceministro alle Comunicazioni nello stesso dicastero. Ieri sera il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto di nomina. Già responsabile delle Comunicazioni, Romani – da sempre vicino a Mediaset – si è occupato delle vicende Rai, del digitale terrestre e dell’ingresso di Sky nel digitale terrestre. Una nomina che è stata accompagnata da numerose polemiche da parte dell’opposizione.

Comments are closed.