GOVERNO. Primo CdM nomina Gianni Letta sottosegretario e designa Antonio Tajani Commissario europeo

Il primo Consiglio dei Ministri del nuovo governo Berlusconi ha nominato Gianni Letta sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con funzioni di segretario del Consiglio dei Ministri e assegnato le deleghe ai ministri senza portafoglio. Il CdM si è svolto ieri dopo la cerimonia di insediamento del nuovo governo. Designato inoltre Antonio Tajani per la nomina a Commissario europeo.

Dopo le dimissioni presentate da Franco Frattini, ministro degli Esteri, da Vicepresidente e responsabile del portafoglio giustizia ed interni della Commissione europea, il presidente Berlusconi ha infatti informato il Consiglio dei Ministri che ha designato Antonio Tajani per la nomina a Commissario europeo.

In programma per martedì 13 maggio l’intervento del presidente del Consiglio per ottenere la fiducia della Camera dei Deputati. Il voto è previsto per la giornata di mercoledì. L’iter si conclude al Senato il giorno dopo, giovedì 15 maggio, con le dichiarazioni di voto e votazione finale.

Comments are closed.