GOVERNO. Scuola, la Camera vota la fiducia al decreto legge Gelmini

La Camera dei Deputati ha votato ieri la fiducia al Governo sul decreto legge Gelmini in materia di scuola e istruzione con 321 voti a favore, 255 contrari e due astensioni. L’Aula ha infatti approvato la la fiducia posta dal Governo sull’approvazione dell’emendamento Dis. 1.1 interamente sostitutivo dell’articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge 1° settembre 2008, n. 137, recante disposizioni urgenti in materia di istruzione e università.

Il voto finale sull’intero decreto è previsto per giovedì poi il testo passerà al Senato per la conversione in legge entro il 31 ottobre. Fra le novità introdotte dal provvedimento ci sono il ritorno del maestro unico, del grembiule e del voto in condotta e il blocco dei turn over nei prossimi tre anni per circa 150 mila insegnanti.

Comments are closed.