IMMIGRAZIONE. Cassazione:clandestino in attesa dei documenti per sposarsi non può restare in Italia

Non può restare in Italia il clandestino che, violando l’ordine di allontanamento del questore, sta aspettando i documenti per sposarsi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza 6605 del 12 febbraio 2008.

Comments are closed.