IMMIGRAZIONE. Roma, in prefettura arriva la guida per “essere in regola”

Notizie su lavoro, permessi si soggiorno, richiesta d’asilo e ricongiungimento familiare. Sono alcune delle informazioni presenti nella guida "In Italia, in regola", un opuscolo elaborato dal Ministero dell’Interno per aiutare gli immigrati presenti nel nostro Paese. Da questa settimana la brochure sarà presente presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione e l’URP della prefettura, gli uffici della questura e in tutti i commissariati di Roma e provincia. Per renderne fruibile l’utilizzo, l’elaborato è stato diviso il 11 schede di consultazione e redatto in sette diverse lingue (inglese, francese, spagnolo, albanese, russo, cinese ed arabo).

Oltre che ai cittadini immigrati, la pubblicazione è destinata a vari soggetti italiani, quali famiglie, imprese, datori di lavoro, enti istituzionali ed associazioni di volontariato, che intendano assumere lavoratori stranieri. Fra i consigli riportati nella guida, si trovano anche le regole per richiedere la cittadinanza e l’iscrizione scolastica, oltre che informazioni sui servizi sanitari e sui diritti dei minori. Il tutto nell’intento di favorire l’integrazione nel nostro Paese, nella piena osservanza delle leggi nazionali e comunitarie.

Comments are closed.