INFORMAZIONE. Agcom: lettera di richiamo alla Rai per Porta a Porta e Buongiorno Italia

"Porta a Porta" e "Buongiorno Italia" nel mirino dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. L’Agcom ha infatti inviato una lettera di richiamo alla RAI in merito a recenti trasmissioni televisive aventi ad oggetto procedimenti giudiziari in corso: si tratta di "Porta a Porta" del 21 febbraio sul delitto di Perugia e "Buongiorno Italia" del 24 febbraio sul caso di Rignano Flaminio. È quanto si legge in una nota dell’Autorità.

"In attesa – si legge nella nota – della conclusione dei lavori del gruppo di esperti per la messa a punto del codice di autoregolamentazione previsto dall’atto di indirizzo dell’Agcom, l’Autorità ricorda nella lettera che comunque ci sono e vanno osservati i principi costituzionali e quelli che valgono per tutti i Paesi d’Europa e che sono alla base dell’atto medesimo".

Comments are closed.