INFORMAZIONE. La Nuova Ecologia, nel numero di novembre Legambiente racconta i suoi 27 anni di vita

Legambiente racconta i suoi ventisette anni di vita nel numero di novembre de La Nuova Ecologia dedicato all’ottavo congresso dell’associazione, che si svolgerà dal 7 al 9 dicembre. Protagoniste saranno le sfide di Legambiente. Prima fra tutte la lotta ai cambiamenti climatici. C’è la necessità – afferma in una nota – per invertire i processi che riguardano il ciclo delle emissioni climalteranti, di riuscire a spingere un cambiamento che riguardi le scelte dei governi ma coinvolga anche le persone. Il clima è una chiave utile per ragionare del futuro delle città, di mobilità, stili di vita, agricolture e coste e per affrontare anche la seconda scommessa dell’associazione, che guarda all’Italia e ai no di chi non vuole cambiare per mantenere privilegi: far percepire l’ambientalismo come una forza che si batte per l’interesse generale, che si occupa dei bisogni e delle domande delle persone. Un ambientalismo che sia uno spazio di confronto e di iniziativa, che si spenda per avere più impianti eolici e solari, treni per i pendolari, parchi, piste ciclabili e strade pulite, più raccolta differenziata e spiagge accessibili per tutti.

Nella rivista sarà presente Diritti & Consumi, quartino a cura del Movimento Difesa del Cittadino. Nel numero di novembre si parlerà di Baby Consumers, secondo rapporto sui consumi dei minori redatto dal Dipartimento Junior di MDC. Una sezione sarà dedicata anche a PERISCOPE il progetto europeo dell’associazione sull’obesità infantile.

 

Comments are closed.