INFORMAZIONE. Libertà di espressione, Unesco: in aumento atti violenza contro giornalisti

Sono in aumento, nel 2009, gli atti di violenza e omicidi indirizzati ai giornalisti specialmente ai corrispondenti locali di paesi in pace, in particolare verso quei giornalisti che investigano e rivelano informazioni sensibili – su traffici di droga, violazione di diritti umani o corruzione. La denuncia arriva dal rapporto Unesco "The safety of journalists and the risk of impunit" riportato dall’ Agenzia stampa per i Consumi Etici e Alternativi. Gli atti di violenza spesso rimangono impuniti e ciò rappresenta – secondo il Rapporto – una seria minaccia alla libertà di espressione.

 

Comments are closed.