INFORMAZIONE. On-line nuovo sito Internet del Centro nazionale di documentazione europea (CIDE)

Il vecchio portale del Cide, nel corso del primo semestre dell’anno, è stato interamente ristrutturato. Da oggi funziona un nuovo sito che ha abbandonato la precedente impostazione – essere cioè prioritariamente una banca dati della normativa europea – ed è diventato un agile strumento di presentazione delle attività del Centro nazionale di informazione e documentazione europea, nel quadro dei suoi tre settori strategici:

  • Informazione e comunicazione
  • Biblioteca e documentazione
  • Formazione e sviluppo

L’utente potrà avere in questo modo un quadro completo dei servizi offerti dal Cide ed avere accesso ai suoi vari prodotti (newsletter mensile, schede l’Europa vicina, ricerche e pubblicazioni).Giornalmente verranno segnalati articoli relativi l’Unione europea, ripresi dai principali quotidiani nazionali ed europei e verranno evidenziati attività ed eventi in Italia legati al processo di integrazione. Inoltre, prossimamente, verranno sviluppate delle rubriche di approfondimento – di tipo storico, giuridico – su aspetti importanti delle politiche comunitarie, nonché sui principali temi che riguardano i rapporti tra l’Italia e l’UE.

Particolare attenzione alle funzioni di collegamento ad altri siti specializzati nei campi del diritto e delle politiche europee.

Il Centro nazionale d’informazione e documentazione europea (Cide), previsto dalla legge 23 giugno 2000 n.178, si ricorda è stato costituito con contratto tra la Repubblica italiana e l’Unione europea, nella forma di gruppo europeo d’interesse economico (g.e.i.e.). Il Centro realizza, anche mediante le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie della comunicazione, programmi destinati alla diffusione dell’informazione e comunicazione europea destinata al grande pubblico.

 

Comments are closed.