INTERNET. A Roma parte la ” Settimana dell’alfabetizzazione digitale”

Da ieri e fino al 31 marzo, per la prima volta centri anziani e scuole della Capitale aprono insieme le porte alla cittadinanza. L’occasione è la prima "Settimana dell’alfabetizzazione digitale" promossa dal Consorzio Gioventù Digitale. Sponsor dell’iniziativa è Engineering Ingegneria Informatica, la società di Information Technology che con circa 3700 dipendenti e 37 sedi è uno dei player di riferimento sul mercato nazionale. Per conoscere le scuole che aderiscono all’iniziativa e gli orari di apertura si può chiamare il numero 06 42014109 oppure consultare il sito www.gioventudigitale.net

In quattro edizioni del corso "Nonni su internet", il progetto ideato dal Consorzio Gioventù Digitale per avvicinare la generazione degli over 60 alla tecnologia, si sono diplomati oltre 3000 senior, aiutati da 1500 giovanissimi tutor e da 200 insegnanti coordinatori; quasi 80 i centri anziani coinvolti e 74 le scuole romane di diverso ordine o grado.

La formula del progetto, ormai collaudata, vede gli anziani dei centri sociali della città tornare tra i banchi di scuola durante l’orario di apertura degli istituti e ricevere le nozioni base di informatica direttamente dagli studenti, a loro volta coordinati dal docente esperto nelle moderne tecnologie. La durata del corso è di 30 ore, a cadenza settimanale. Il rapporto didattico che si è rilevato ottimale è di un tutor ogni due anziani. I partecipanti possono ripassare le lezioni grazie ad un manuale realizzato ad hoc dal Consorzio, scritto a "grandi caratteri", secondo criteri di semplicità d’uso e alta leggibilità. Il corso per i partecipanti è gratuito.

 

Comments are closed.