INTERNET. Eurostat: il 93% delle imprese Ue ha un sito internet e l’81% una connessione veloce

Nel 2008 circa due terzi delle imprese europee hanno un sito web; in particolare a gennaio 2008 erano il 64% le aziende dell’Ue con un sito internet e, se si considerano solo le imprese con più di 10 dipendenti, la percentuale sale al 93%; di queste ultime l’81% possedeva una connessione a banda larga, contro il 77% di gennaio 2007.

L’Italia ha registrato percentuali sopra la media: il 94% delle imprese aveva una connessione ad internet, l’81% a banda larga. E’ quanto emerge da un’inchiesta comunitaria sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, realizzata dall’Eurostat all’inizio del 2008.

I Paesi leader nell’accesso ad internet da parte delle imprese sono stati i Paesi Bassi e la Finlandia, con il 99% ciascuno, seguiti da Danimarca (98%), Belgio, Austria e Slovenia (97%). Soltanto in 5 Paesi si sono registrate percentuali inferiori al 90%: Romania, Bulgaria, Ungheria, Cipro e Lettonia.

Comments are closed.