INTERNET. Il dominio “.eu” festeggia un anno

"Dopo appena un anno, ".eu" è divenuto una presenza costante nel ciberspazio europeo". E’ quanto ha affermato Viviane Reding, commissaria europea per la Società dell’informazione e i media in occasione del primo compleanno del dominio "eu" che in questo primo anno di vita ha visto registrati oltre 2,5 milioni di nomi. Nella fase di picco delle richieste, nell’aprile 2006, venivano registrati 76 nomi di dominio al secondo.

"Questo è un segnale positivo dell’attrattiva esercitata dal commercio elettronico all’interno dell’Ue – ha proseguito Reding – Mi congratulo con EURid (il consorzio Eurid fondato dal Cnr, attraverso l’Istituto di Informatica e Telematica di Pisa, e dai registri Internet di Belgio e Svezia), il registro indipendente senza fini di lucro responsabile del dominio ".eu", per aver gestito efficacemente la fortissima domanda proveniente dall’industria e dai cittadini e per averci aiutato a introdurre l’identità europea in linea. Apprezzo in particolare il recente impegno da parte di EURid di rendere le registrazioni del dominio ".eu" più rapide, più sicure e meno costose."
La domanda più forte è venuta dalla Germania (31%), dal Regno Unito (17%) e dai Paesi Bassi (12%). Il successo di ".eu" è stato inoltre accompagnato da un aumento della domanda di nomi di dominio nazionali nella maggior parte degli Stati membri. A partire dall’ottobre dello scorso anno, ad esempio, la crescita del numero di nomi di dominio nazionali in Germania e nel Regno Unito (.de e .uk) si è attestata intorno al 5%.

L’utilizzo effettivo di ".eu" è aumentato significativamente nel corso del 2006. Al momento quasi l’80% di tutti i nomi di dominio ".eu" corrisponde a un sito internet o a un server di posta elettronica funzionanti. Il suffisso ".eu" è utilizzato sempre più diffusamente da marche note come AirFrance, Versace, Dexia, Illy, Milka e Greenpeace. Anche svariate imprese non europee con una forte presenza commerciale in Europa, come Lexus e Sony, hanno iniziato a utilizzare il dominio ".eu" nelle loro campagne pubblicitarie.

 

Comments are closed.