INTERNET. Microsoft annuncia che Windows 7 sarà senza Internet Explorer. Reazione dell’Ue

Microsoft ha annunciato che lancerà in commercio il prossimo sistema operativo, Windows 7, senza il browser di Internet Explorer (IE). La decisione dell’azienda arriva dopo i vari solleciti, da parte dell’Antitrust europeo, a correggere il suo comportamento "di abuso di posizione dominante" nel settore. La Commissione europea ci tiene a precisare che, mentre è ancora in corso la verifica sul comportamento "abusivo o meno" di Microsoft, la cosa fondamentale è quella di assicurare agli utenti la libertà di scegliere il browser da usare.

Dato che il 95% dei consumatori europei ha il sistema operativo Windows preinstallato sul proprio computer, sarebbe corretto che la società di Bill Gates non si limitasse a non imporre il browser IE, ma offrisse diverse alternative concrete, come gli altri browser Safari, Firefox, Chrome e Opera.

Per saperne di più cliccare qui

 

 

Comments are closed.