INTERNET. Nasce il You-Tube della Pubblica Amministrazione

La Pubblica Amministrazione diventa multimediale e crea un suo You-Tube: un social network per supportare le diverse figure professionali della P.A. e favorire lo sviluppo della comunicazione pubblica. E’ stato costituito infatti oggi, presso la sede del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, RetePA, Gruppo di coordinamento dei Giornalisti e Comunicatori pubblici multimediali. Il nuovo gruppo, ideato da Formez e Ordine Nazionale dei Giornalisti, avrà l’obiettivo di "accrescere e rendere sempre più dinamico il ruolo dell’Information technology nelle pubbliche amministrazioni, seguendo il modello del web 2.0, caratterizzato da un flusso di comunicazione "da molti a molti", nel quale è favorito lo sviluppo di servizi interattivi per i cittadini". Lo riferisce il Formez in una nota.

Si tratta di un laboratorio formativo permanente messo a disposizione degli operatori pubblici per produrre, condividere e valorizzare l’informazione. Al gruppo hanno aderito oltre 200 amministrazioni tra cui Regioni, Province, Comuni, Ministeri, Asl, Vigili del fuoco e Ospedali. Grande spazio verrà dato alla produzione audiovisiva e alla realizzazione di servizi interattivi su diverse piattaforme (web, tv, rete mobile). In particolare, il cordinamento punterà a:

  • Gestire una rete organizzata e ufficiale dei comunicatori pubblici multimediali che operano nelle PA centrali e locali italiane
  • Favorire la costante comunicazione tra gli iscritti e lo scambio di buone pratiche
  • Redigere una newsletter che tratti i temi della multimedialità, aperta alla collaborazione e al contributo di tutti gli aderenti al gruppo di coordinamento
  • Realizzare una web Radio e un Tg nazionale sperimentali partecipati da tutte le PA

 

Comments are closed.