INVALIDITA’. Inps avvia 200 mila accertamenti

Per effetto del decreto interministeriale n.133, l’Inps si appresta ad effettuare 200 mila accertamenti nei confronti di titolari di benefici economici di invalidità civile, cecità civile e sordità civile. Il piano è stato predisposto e reso operativo con la circolare n.26/2009 dell’Inps. I controlli, che saranno eseguiti entro il 31 dicembre 2009, avranno carattere sanitario (per questo l’Istituto di previdenza si avvarrà della collaborazione delle sottocommissioni mediche decentrate della Commissione medica superiore). Inoltre saranno sottoposti a verifica anche i requisiti reddituali, attraverso l’incrocio con le informazioni contenute negli archivi del Ministero dell’economia e delle finanze.

Infine, l’Inps, al fine di accertare eventuali incompatibilità, acquisirà dalla Motorizzazione civile anche tutte le informazioni utili ad individuare i titolari di prestazioni di invalidità civile in possesso di valida patente di guida.

Comments are closed.