ISTITUZIONI. Il Governo Prodi ottiene la fiducia dal Senato

Il Senato ha votato la mozione di fiducia al governo Prodi con 165 sì, 155 no e nessun astenuto. È stata superata, quindi, la maggioranza utile per la fiducia pari a 161 voti. Tra i 320 votanti, sono stati determinanti i voti dei sette senatori a vita, che si sono tutti espressi per il sì. Il centrosinistra, che aveva comunque tre voti di maggioranza, ha applaudito alla proclamazione.

Assente Giovanni Pistori, il senatore del Movimento per le Autonomie, che si è presentato con il centrodestra alle elezioni. Come da prassi, invece, non ha partecipato al voto il presidente del Senato, Franco Marini.

Comments are closed.