ISTITUZIONI. Manovra economica, sì definitivo. Il CdM esamina in via preliminare la Finanziaria

Dopo aver votato la fiducia chiesta dal Governo sul disegno di legge, ieri la Camera ha approvato in via definitiva la manovra economica. Con 314 voti a favore, 230 contrari e un astenuto, la Camera ha infatti approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria.

In serata si è poi riunito il Consiglio dei Ministri che ha effettuato un primo esame della legge di bilancio e della Finanziaria, che saranno approvate a settembre. Come informa il comunicato ufficiale del Governo, il Consiglio dei Ministri "ha discusso ed esaminato in via preliminare, previa illustrazione del Ministro dell’economia e delle finanze, Giulio Tremonti, lo schema del disegno di legge recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – legge finanziaria per il 2009, che verrà approvato, nella sua versione definitiva, in settembre contestualmente al disegno di legge di bilancio".

Comments are closed.