ISTRUZIONE. Ministero stanzia 12 mln di euro per promuovere tra i giovani l’amore per la lettura

Ammonta a 12 milioni di euro lo stanziamento del Ministero della pubblica istruzione per l’attuazione del progetto "Amico del libro". Le risorse saranno ripartite tra le singole Istituzioni scolastiche per l’acquisto di libri e per l’attivazione di progetti che aiutino la promozione della lettura, necessità emersa dalle ultime ricerche, che hanno mostrato la grande difficoltà incontrata dagli studenti italiani nel campo della lettura.

Il progetto è frutto di un protocollo d’intesa sottoscritto dal Ministero, l’Unione delle Province d’Italia, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani e l’Associazione Italiana Editori. Le ultime ricerche – spiega in una nota il Ministero – hanno mostrato la grande difficoltà incontrata dagli studenti italiani nel campo della lettura. L’iniziativa vuol essere uno stimolo a far crescere nei giovani l’amore per la lettura e la conoscenza, a migliorare le competenze linguistiche e le capacità di espressione e di organizzazione del pensiero, a sviluppare le capacità critiche e un pensiero libero e creativo.

Comments are closed.