ISTRUZIONE. OCSE: in Italia laureati raddoppiati in dieci anni

Negli ultimi dieci anni il numero dei laureati in Italia ha superato il 40% della popolazione anche se il nostro Paese investe ancora poco nel settore dell’istruzione. È quanto emerge dal Rapporto 2007 sull’educazione e il lavoro stilato dall’Ocse che sottolinea come siano soprattutto le donne a completare gli studi secondari. Il confronto tra le buste paga, invece, vede primeggiare gli uomini che a parità di grado di istruzione, guadagnano tra il 50% e l’80% in più rispetto al gentil sesso.

PDF: Il Rapporto

Comments are closed.