Incontro Trenitalia-consumatori. MDC: si continua sulla strada del dialogo costruttivo

"Sta proseguendo in modo proficuo e costruttivo la fase di dialogo delle associazioni dei consumatori avviata a inizio anno con Trenitalia". È questo il commento di Marco Dal Poz, Segretario nazionale del Movimento Difesa del Cittadino (MDC), che ha espresso la propria soddisfazione per l’incontro di ieri sera tra alcune associazioni dei consumatori e i vertici di Trenitalia e FS.

"Trenitalia ha dato la propria disponibilità – spiega Marco Dal Poz – ad ascoltare le istanze e le proposte dei consumatori non solo per quanto riguarda le novità dell’orario dei treni per giugno/settembre 2006 e per il 2007; ma anche invitandoli a partecipare ai tavoli di confronto per la redazione della "Carta dei Servizi Regionali" e la "Carta dei Servizi Generale di Trenitalia".

"La novità più importante – dichiara il Segretario nazionale di MDC – consiste senz’altro nella decisione di istituire un gruppo di lavoro tecnico con il compito di definire le modalità e i tempi per la redazione di uno studio di fattibilità ai fini dell’introduzione della procedura di conciliazione extragiudiziale per la risoluzione paritetica delle controversie".

"Si tratta – spiega Dal Poz – di uno strumento importantissimo, già sperimentato con altre grandi aziende, che consente agli utenti di veder riconosciuti i propri diritti, dopo che i reclami hanno avuto risposta negativa o non l’hanno avuta affatto. In una prima fase, si pensa di istituire uno Sportello del consumatore, per sperimentare questa nuova modalità per risolvere le controversie".

Comments are closed.