LAVORO. Contratto Metalmeccanici, Adusbef e Federconsumatori: ora diminuisca il carico fiscale

"Grande soddisfazione". Questo il commento di Adusbef e Federconsumatori sulla conclusione positiva del contratto dei metalmeccanici. "Ora – hanno aggiunto – si diminuisca il carico fiscale e si intervenga sui prezzi". Lo riferisce Federconsumatori in un comunicato. Il presidente Adusbef Elio Lannutti e il presidente Federconsumatori Rosario Trafiletti auspicano adesso "che si vada presto e celermente a soluzioni positive sul carico fiscale quale seconda leva per un equo incremento delle capacità di spesa di questi strati sociali".

"Rispetto alla terza leva – hanno affermato Lannutti e Trefiletti – noi ribadiamo tutto l’impegno di verifica, controllo, denuncia e di proposizioni sulle tematiche dei prezzi e delle tariffe. Tutto ciò per determinare nel paese una svolta che renda maggiormente partecipi del mercato intere categorie sociali che sono state colpite dal 2002 sino ad oggi da politiche economiche scellerate e da aumenti dei prezzi e delle tariffe basate su comportamenti anomali e speculativi".

Le due associazioni "danno atto al Governo su questa prima fase di essersi mosso positivamente" ma attendono, "per un giudizio più compiuto, la soluzione per quanto riguarda gli altri due problemi e cioè quelli relativi al carico fiscale e da interventi decisivi in tema di modernizzazione delle filiere produttive del nostro Paese per abbatterne costi e quindi prezzi e tariffe".

Comments are closed.