LAVORO. Eurostat: disoccupazione stabile al 7,3% nell’area euro nel mese di giugno 2008

Il tasso di disoccupazione dell’area euro a giugno 2008 resta fermo al 7,3%, invariato rispetto a quello registrato nel mese di maggio e più basso dello 0,1% rispetto a quello di giugno 2007. Nell’Ue27 si è registrata una disoccupazione al 6,8% per il mese di giugno 2008. Sono i dati pubblicati oggi dall’Eurostat. Il Paese con il tasso di disoccupazione minore si conferma sempre la Danimarca (2,6%), mentre quello il tasso più elevato è stato la Spagna (10,7%), che ha registrato anche il più alto livello di disoccupazione giovanile (24,1%). La disoccupazione a giugno 2008 è stata del 5,5% negli Stati Uniti e del 4,1% in Giappone.

Comments are closed.