LAVORO. Piemonte, un protocollo d’intesa per combattere le discriminazioni di genere

Le Consigliere di Parità Regionali del Piemonte e le OO.SS. CGIL, CISL E UIL hanno sottoscritto un protocollo d’intesa volto ad istituire una piena collaborazione nell’applicazione della normativa antidiscriminatoria sui luoghi di lavoro e alla promozione delle pari opportunità tra donne e uomini.

L’intesa siglata a livello regionale, a cui seguiranno analoghe iniziative a livello provinciale, è finalizzata a prevenire ed individuare tutte le situazioni di squilibrio di genere. Lo scopo è anche quello di progettare percorsi di azioni positive che permettano di eliminare gli squilibri di genere e di favorire la conciliazione dei tempi e la condivisione delle responsabilità.

Clicca qui per consultare il testo integrale dell’accordo.

Comments are closed.