LIBERALIZZAZIONI. 19 luglio: Consumatori lombardi confermano presidio e petizione in 100 città

Dopo l’incontro della scorsa settimana a Roma, si sono ritrovati oggi a Milano i responsabili lombardi delle 16 associazioni che aderiscono al Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti (Cncu) per annunciare manifestazioni nelle principali piazze mercoledì 19 luglio. Le associazioni in quell’occasione proporranno ai cittadini la firma su una petizione di sostegno al decreto sulle liberalizzazioni del Ministro Bersani.

"Si tratta – hanno spiegato i responsabili delle sedi lombarde delle associazioni – di sostenere le misure prese nel pacchetto Bersani mettendole al sicuro dal rischio di stravolgimento, conseguenza della pressione di gruppi di interesse, dai tassisti agli avvocati, dai farmacisti alle banche e assicurazioni. Il decreto Bersani riconosce anni di battaglie delle associazioni dei consumatori e rappresenta un’opportunità di maggior concorrenza e di tariffe più basse per i cittadini".

"Siamo preoccupati per le aperture di trattative coi gruppi colpiti dal provvedimento – hanno concluso i responsabili delle associazioni – perché c’è il rischio concreto di uno stravolgimento che toglierebbe ogni efficacia a queste misure che sono un primo passo concreto sulla strada della liberalizzazione".

Per ulteriori informazioni, visita il sito www.facciamocisentire.org

 

Comments are closed.