LIBERALIZZAZIONI. Farmaci da banco, Lirosi: “Molti esercenti chiedono di vendere farmaci da banco”

Sono già un centinaio gli esercizi commerciali che hanno fatto domanda per essere autorizzati ad avere al proprio interno uno spazio dove vendere farmaci da banco. Lo ha reso noto a Miaeconomia, approfondimento di SKY TG24, il consigliere per le liberalizzazioni del ministero per lo Sviluppo economico, Antonio Lirosi. Gli esercizi che hanno fatto domanda coprono tutte le Regioni italiane, ha spiegato, "e per l’80% si tratta di cosiddetti esercizi di vicinato, cioé piccoli negozi al di sotto dei 250 metri quadri, mentre il restante 20% sé costituito da supermercati".

Lirosi ha colto l’occasione per rendere noto il prossimo intervento del Ministero per far scendere i prezzi dei farmaci da banco ovvero la razionalizzazione della filiera della distribuzione, grossa e intermedia, dei farmaci da banco. "Si possono introdurre ha detto – maggiori elementi di concorrenza nella filiera. Il margine della distribuzione in Italia è il 40% più alto della media europea, e incide sul prezzo finale dei farmaci per il 30-40%".

 

Comments are closed.