LIBERALIZZAZIONI. Senato, Commissione Bilancio: OK ai farmaci in supermercati e a tassisti e notai

Via libera della commissione Bilancio del Senato alle norme che riguardano la vendita dei medicinali da banco nei supermercati: lo conferma il relatore, Natale Ripamonti, spiegando che è stato approvato anche l’emendamento del governo che prevede la presenza e l’assistenza di un farmacista nelle aree del supermercato in cui i medicinali saranno venduti. Introdotta anche una limitazione (4 farmacie) che le società possono possedere in una provincia.

Ok della commissione Bilancio del Senato anche agli emendamenti del Governo sulle liberalizzazioni che riguardano tassisti e notai. In particolare le norme sui taxi sono state approvate, nel corso della riunione notturna della commissione, così come dall’accordo fra il ministro dello Sviluppo Economico Pierluigi Bersani e i rappresentanti sindacali dei tassisti. Oggi la commissione affronterà i temi riguardanti le assicurazioni, le banche ed i servizi pubblici locali.

 

Comments are closed.