LIBERALIZZAZIONI. Tariffa unica taxi, al via a Roma campagna di informazione

E’ partita la campagna di informazione della tariffa unica taxi a Roma prevista dalla nuova normativa sulle liberalizzazioni. Il Comune ha infatti ha infatti consegnato lo scorso 29 settembre 115 mila depliant e 1.100 locandine a Federalberghi. Quest’ultima, in base all’accordo con il Comune, ha il compito di distribuire il materiale nei 550 hotel del centro.

La strada intrapresa per informare cittadini e turisti sulle nuove tariffe – sottolinea una nota dell’Assessorato alla Mobilità – è quella del dialogo con le categorie; in ogni caso, "per le soluzioni definitive c’è bisogno di tempo". Per gli hotel, ad esempio, la semplice distribuzione non basta e per questo il Comune ha chiesto a Federalberghi "di sensibilizzare ulteriormente i propri associati", perché si adoperino a far conoscere ai propri clienti le nuove tariffe fisse.
La tariffa unica è di 40 euro per il collegamento Fiumicino-Roma e Roma-Fiumicino e di 30 euro per la tratta Ciampino-Roma e Roma-Ciampino – per Roma si intende sempre la città entro le Mura Aureliane.

Si è tenuto intanto il primo incontro tra i tecnici dell’Atac e i membri della commissione sul progetto per il sistema di controllo del servizio taxi. Hanno partecipato tecnici comunali, delegati dei tassisti e un rappresentante delle associazioni dei consumatori – queste ultime devono ancora ufficializzare la scelta dei loro due delegati).

Comments are closed.