LIBERALIZZAZIONI. Terzo pacchetto, ostruzionismo della Cdl. I commenti di Bersani e dei Consumatori

La Casa delle Libertà ha presentato una serie di emendamenti al ddl liberalizzazioni in discussione al Senato. In particolare, uno di questi ha l’obiettivo di abrogare la ‘lenzuolata’ annuale sulle liberalizzazioni prevista nel ddl che consentirebbe al governo di turno di varare ogni anno un provvedimento sui temi della concorrenza, della semplificazione amministrativa e dei diritti dei cittadini e delle imprese".

Ieri già il ministro Bersani si era detto amareggiato dalla completa mancanza di "cultura liberale" oggi, invece, arrivano i commenti del Movimento Consumatori (MC) e del Movimento Difesa del Cittadino (MDC). Se Lorenzo Mozzi, presidente MC, si augura che "questi tentativi risultino vani e che le forze dell’opposizione si rendano conto che questo tipo di ostruzionismo non fa bene al nostro Paese", Antonio Longo, presidente MDC, auspica che, per una volta vinca il buon senso invece dei soliti interessi corporativi.

"La macchina delle liberalizzazioni – sostiene Longo – è ormai in moto da tempo e i benefici per i consumatori si fanno già sentire ampiamente. Fermarla ora significherebbe fare un grave passo indietro verso la strada della tutela dei diritti di tutti i cittadini".

Comments are closed.