Liberalizzazione energia, un numero verde informa-cittadini

Il passaggio, il prossimo 1° luglio, al mercato libero dell’energia potrebbe essere cosa non semplice per i cittadini. Verificare dubbi, cogliere opportunità, conoscere diritti, chiarire scadenze, allontanare gli eventuali rischi derivanti dal cambio di fornitore. Tutte informazioni di cui si occuperà il numero verde 800.194.491 oggi lanciato da Altroconsumo e dal WWF che però precisano come "il miglior risparmio in bolletta, per quanto efficace la liberalizzazione o accattivanti le offerte dei fornitori, non potrà che derivare dall’efficienza energetica". Sarà attiva una sezione nel sito www.altroconsumo.it dove si potranno chiarire le questioni più elementari.

"Che le scelte del consumatore siano in armonia con il rispetto dell’ambiente, per noi è fondamentale" – interviene Michele Candotti segretario generale WWF – "Il decreto approvato venerdì scorso dal Governo aiuta nel senso della trasparenza delle bollette elettriche dove saranno indicati mix di approvvigionamenti dei vari fornitori. Ma il quadro normativo è in via di definizione e per il momento la nostra parola d’ordine sarà ‘efficienza energetica’ per conseguire un vero risparmio ed essere in linea con gli obiettivi di Kyoto".

"L’attivazione del numero verde nasce dall’esigenza di orientare correttamente il consumatore" – commenta Paolo Martinello, presidente di Altroconsumo – "Il decreto del Governo è arrivato a sole due settimane dall’apertura del mercato elettrico e stiamo parlando di un servizio essenziale per tutti i cittadini. Non è pensabile, in assenza di un’adeguata campagna di informazione, ritenere che gli italiani abbiano gli strumenti per poter scegliere in modo sereno e ponderato. A tutti diremo infatti di usare cautela e non avere fretta. Nel frattempo il miglior criterio di risparmio rimane l’efficienza energetica."

Il numero verde 800.194.491 è attivo a partire da oggi,l 18 giugn, al 20 luglio da lunedì a venerdi dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Comments are closed.