MINORI. Bullismo, Ministro Fioroni: “Non sottovalutare fenomeno”. Il commento di MDC Junior

"Abbiamo apprezzato anche le dichiarazioni del ministro dell’Istruzione Fioroni sulla necessità di un piano complessivo per affrontare e contenere il fenomeno del bullismo che coinvolga la scuola, i genitori e le altre agenzie che hanno un ruolo importante nella formazione dei giovani. Il tavolo della legalità annunciato dal ministro è un buon primo passo". Questo il commento di Lucia Moreschi, Responsabile nazionale del Dipartimento Junior di Movimento Difesa del Cittadino (MDC) all’invito del Ministro a non sottovalutare il fenomeno del bullismo a scuola.

"Al di là dell’emergenza sul bullismo riteniamo urgente – continua Moreschi – affrontare la tutela dell’infanzia e della promozione di uno sviluppo sano ed equilibrato dei nostri giovani facendo riferimento non solo alla qualità dell’educazione scolastica ma anche alla qualità dei contenuti veicolati da tanti strumenti, come Internet e le nuove tecnologie, i quali contribuiscono oggi notevolmente alla crescita culturale ma anche alla formazione emotiva dei ragazzi".

Secondo la responsabile del dipartimento Junior di MDC "Per promuovere una maggiore cultura della non violenza e della convivenza civile la scuola può dare un grande aiuto ai ragazzi e ai genitori aumentando l’offerta di tempo non solo per attività educative ma anche per lo svago e per iniziative di relazione con le comunità da tenersi nelle ore pomeridiane. Speriamo che gli annunci di oggi in questo senso da parte del ministro Fioroni si traducano in misure concrete nella legge Finanziaria".

Comments are closed.