MINORI. Camera, approvate mozioni contro la pedofilia

La Camera ha approvato ieri tutte le mozioni sulle misure di contrasto alla pedofilia e della pedopornografia. Il governo, quindi, si impegnerà a: applicare fino in fondo e senza sconti la normativa vigente in materia; valutare l’opportunità di introdurre nel codice penale specifici reati di favoreggiamento o istigazione alla pedofilia (come il "boy love day"); investire somme adeguate per promuovere campagne di sensibilizzazione contro la pedofilia, attraverso le scuole e i mezzi di comunicazione di massa; fornire nuovi e maggiori mezzi tecnologici alla polizia postale per metterla nelle migliori condizioni ai fini del contrasto del fenomeno della pedopornografia via internet; a completare la banca dati sul fenomeno della pedofilia, costituita presso la presidenza del Consiglio dei ministri.

Comments are closed.