MINORI. Concorso miglior contenuto online per bambini e concorso videogiochi. Ecco i vincitori

Proclamati i vincitori dei due concorsi, quello europeo sul sito col miglior contenuto online per bambini, lanciato dalla Commissione europea e curato per la parte italiana da Adiconsum e Save the Children, e quello sui videogiochi, lanciato da Adiconsum e Aesvi. La premiazione si è tenuta oggi nella appropriata cornice di Explora – Il museo dei bambini di Roma alla presenza dei rappresentanti di Adiconsum, Save the Children e Aesvi, del Comitato "Media e minori" e del MIUR.

Come dimostra l’ultima ricerca della Commissione UE elaborata da EUKids online, il tema della sicurezza dei ragazzi quando navigano in rete o quando utilizzano i nuovi media rappresenta sempre più una sfida poiché il primo approccio avviene già all’età di 10 anni. Il 59% dei ragazzi tra i 9 e 16 anni naviga in Internet tutti i giorni e il 37% lo usa almeno una o due volte la settimana.

La selezione per il Premio per il miglior contenuto online per bambini, ha tenuto conto dei 5 criteri stabiliti dalla Commissione europea (benefici per il target, attrattività, usabilità, affidabilità e aspetti commerciali) e ha decretato i tre vincitori: 1° classificato www.navediclo.it di Silvia Carbotti; 2° classificato www.meraweb.it del Messaggero di Sant’Antonio; 3° classificato www.trool.it dell’Istituto degli Innocenti e Fondazione Sistema Toscana. I vincitori hanno ricevuto una targa virtuale da poter inserire sul sito e l’accesso alla fase europea del Concorso.

Ma non c’è solo internet. Il Concorso "Diventa protagonista: raccontaci il tuo PEGI", lanciato da Adiconsum e Aesvi nell’ambito della Campagna "Conoscere, usare, condividere: tutti a scuola di videogiochi" consisteva, invece, nell’elaborazione di un video che riuscisse a raccontare il sistema di classificazione, in modo originale, divertente e creativo. Due gli elaborati premiati: 1° classificato: Video "Ad ognuno il suo PEGI", realizzato dagli alunni classe II A Scuola "G.Chiarini – C. De Lollis – F. Vicentini" di Chieti. Premio una console Wii e una Xbox. Una menzione particolare ha ricevuto il video "PEGI Rap" realizzato a cura degli alunni della classe I^ M della Scuola Secondaria Statale di I° grado "Galileo Galilei" di Cecina. Premio una playstation 3.

Comments are closed.