MINORI. Lazio, presto una legge regionale sull’infanzia

"L’impegno che oggi voglio assumere, interpretando il sentimento di tutto il Consiglio regionale ed accogliendo l’appello fatto dal Garante, è quello di lavorare per l’approvazione di una legge regionale sull’infanzia". Lo ha dichiarato, questa mattina, il presidente del Consiglio regionale Mario Abbruzzese in occasione della presentazione della nuova sede del Garante dell’Infanzia e dell’adolescenza del Lazio che aprirà i battenti a Frosinone.

"Oggi coroniamo un sogno – ha detto il presidente Abbruzzese – l’apertura di questa sede è molto importante perché completa la strategia organizzativa di un ufficio che sta lavorando con grande serietà e sensibilità per tutelare le fasce d’età più fragili. L’impegno dell’Istituzione che presiedo – ha concluso – è quello di cercare un rapporto continuo con i territori e di lavorare per garantire ai giovani un futuro più sereno".

"Inizieremo subito a lavorare con le associazioni del terzo settore e con i servizi del territorio – ha poi annunciato il Garante Francesco Alvaro – per mettere a punto un sistema di intervento sulle fragilità dell’infanzia, a cominciare dalla formazione dei tutori volontari".

Comments are closed.