MINORI. Lazio, stanziati 170 mila euro per bambini vittime di maltrattamenti

L’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio, Alessandra Mandarelli, ha sostenuto davanti alla Giunta il finanziamento di due progetti in favore dei minori maltrattati. L’organo regionale ha così approvato lo stanziamento di 170mila euro, di cui 100mila saranno destinati alla Asl di Frosinone distretto A, per il progetto " Mowgli, cucciolo d’uomo. Spazio neutro polifunzionale a tutela dell’infanzia", mentre 70 mila euro andranno alla Asl di Latina per il progetto "Abuso e maltrattamento ai minori". Verranno inoltre aperti dei centri d’ascolto e servizi di ausilio domiciliare presso le famiglie considerate"a rischio", in coordinamento con magistratura e polizia territoriali.

"Si tratta – ha spiegato l’assessore Mandarelli – di un provvedimento in linea con le politiche che vedono il minore al centro degli interventi di sostegno, soprattutto quando si tratta di ragazzi in situazioni di difficoltà".

Le due aziende sanitarie laziali sono state scelte in base alla competenza maturata in materia negli ultimi anni, oltre che per l’incidenza nelle zone di appartenenza di vicende di abuso sui bambini.

 

Comments are closed.