MINORI. Roma, disponibili 2.600 nuovi posti negli asili nido

Entro dicembre 2006 a Roma saranno disponibili 2.600 nuovi posti negli asili nido. Nella capitali sono nati infatti nuovi 29 nuovi nidi, per un totale di 1.595 posti in più. A questi vanno aggiunti circa 1000 bambini, che verranno chiamati ampliando la capienza dei nidi del 15%. Così il Campidoglio punta ad attuare "Una politica che mira a raggiungere gli standard fissati dalla Comunità Europea – ha affermato in una nota il sindaco Walter Veltroni – e che, allo stesso tempo, migliora l’organizzazione del tempo delle famiglie, costantemente alla ricerca di luoghi educativi di qualità".

Delle nuove 29 strutture, 18 saranno nidi comunali, 3 saranno gestiti dalla Farmacap (nidi convenzionati) mentre 8 saranno quelli aziendali. Per rendere possibile questo incremento l’Assessore capitolino alle Politiche Educative e Scolastiche, Maria Coscia, ha annunciato anche la pubblicazione, entro la fine di settembre, di due avvisi pubblici per accreditare e convenzionare ulteriori nidi privati e aziendali. Dei 29 nuovi nidi che apriranno 8 saranno prefabbricati. "Queste strutture – ha assicurato l’assessore ai Lavori Pubblici D’Alessandro – garantiscono prestazioni identiche a quelle in muratura, mentre offrono il vantaggio di procedure più brevi per la loro assegnazione e di costi leggermente più bassi per la loro costruzione".

 

Comments are closed.