MINORI. Trento, più di 6mila bambini partecipano al progetto “Scuola sport”

Lo sport come momento di socializzazione e di educazione al movimento. Nell’anno scolastico 2005-2006 l’iniziativa del Comune di Trento ha riscontrato notevole successo, con la partecipazione di ben 6509 alunni per 312 classi. La manifestazione, realizzata ormai da alcuni anni dall’assessorato allo sport del Comune, propone a tutte le scuole elementari e medie della città, sia pubbliche che paritarie, importanti opportunità per provare diverse discipline sportive, con l’intento far avvicinare i più piccoli alla cultura del movimento intrecciato al gioco con i coetanei. Il progetto si divide in due sezioni: "Gioco sport" per le elementari e "Prova lo sport" per le medie.

Per le sole scuole elementari l’anno scolastico appena trascorso ha visto la partecipazione di 235 classi con un totale di 4762 alunni che si sono avvicinati a 19 discipline sportive, tra cui nuoto, bicicletta, pattinaggio, pallacanestro, volley, atletica leggera, scherma e, durante l’inverno, sci alpino e fondo. Per le scuole medie, alla sezione "Prova lo sport" hanno aderito 77 classi con 1747 alunni che hanno sperimentato 12 discipline sportive, tra cui le arti marziali, la pallamano, la scherma, il rugby, il baseball ed il softball, il tiro con l’arco. La proposta che aveva come finalità quella di offrire agli insegnanti di educazione fisica delle medie l’opportunità di far conoscere ai propri alunni gli impianti sportivi comunali e di avvicinarli ad alcune discipline che difficilmente possono essere sperimentate nelle scuole.

Comments are closed.