MULTE. Ausiliari traffico, a Lecce indetto sciopero il 29 gennaio. MDC si astiene

"Finalmente arrivano dati credibili sul numero di multe elevate a Lecce nel 2006. Apprendiamo che in questa città con meno di 100.000 abitanti nel 2006 le multe sono state 98.000 (circa 30.000 le hanno elevate i vigili urbani e ben 68.000 i vigilini della SGM).Ora gli ausiliari del traffico indicono uno sciopero per il 29 gennaio perché, nonostante questo gran numero di verbali, non gli è stato riconosciuto dall’azienda il premio di produzione". A darne notizia MDC Lecce che in una nota stampa diffusa oggi spiega "non abbiamo la minima intenzione di dimostrare loro solidarietà proprio perché a riprova del loro diritto a percepire quel premio ci segnalano di aver elevato in un anno ben 68.000 contravvenzioni al codice della strada".

In questa città – continua l’associazione – in cui si eleva in media una multa l’anno per ogni abitante (compresi neonati, bambini, anziani e gente senza patente) i cittadini, oltre che essere multati, continuano ad essere costantemente offesi. "Facciano pure il loro sciopero gli ausiliari – dichiara Luigi Mariano, responsabile della sede MDC Lecce – per noi sarà un giorno senza multe. Saremo stati al loro fianco se tra i motivi dello sciopero avessero messo il ritardo nell’applicazione della delibera sull’avviso bonario. Ma questo motivo non c’è ed allora non c’è neanche la nostra solidarietà".

 

 

 

Comments are closed.