MUTUI. ABI, istituito il Tavolo per l’attuazione dell’accordo di sospensione mutui

Sono 197 le banche che hanno aderito al Piano Famiglie, l’accordo sottoscritto dall’ABI e dalle Associazioni dei consumatori per la sospensione dei mutui, con una copertura che è, fino ad oggi, del 70% degli sportelli sul territorio. L’accordo ha preso il via ieri e già oggi è stato istituito a Roma il Tavolo di attuazione multilaterale del Piano famiglie.

L’intesa è stata siglata tra ABI e Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per le Politiche per la Famiglia e Dipartimento della Gioventù); il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Direzione generale per l’inclusione sociale); l’Anci; la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome; la Cei; le Associazioni dei consumatori già firmatarie dell’accordo.

Il "Tavolo" si riunirà almeno tre volte l’anno con l’obiettivo di favorire la migliore attuazione di tutti gli interventi previsti dal Piano, attraverso una trasparente interazione e collaborazione tra i diversi soggetti coinvolti, pubblici e privati.

In particolare il Tavolo si occuperà :

  • del monitoraggio dell’andamento della sospensione dell’ammortamento dei finanziamenti oggetto dell’accordo;
  • di promuovere la cooperazione per la migliore implementazione delle iniziative pubbliche e private sul territorio a sostegno delle famiglie;
  • delle attività di informazione e comunicazione ai cittadini sulle diverse misure esistenti.

Comments are closed.