MUTUI. BCC lancia tre mutui a tasso agevolato

La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate lancia tre mutui a tasso agevolato per l’acquisto o la ristrutturazione della prima o della seconda casa. Dieci milioni di euro il plafond complessivo messo a disposizione delle famiglie dell’Altomilanese e del Varesotto, a valere su tre mutui che offrono la possibilità di scelta tra altrettante tipologie di tassi. "One Stop" è un mutuo a tasso fisso del 4,5%. "Cap Floor" è a tasso variabile (la scelta parte dall’Euribor +1% o dal BCE +1,25%): il cap (cioè il limite massimo di rialzo del tasso) è fissato nel 5,5%, mentre il floor (limite massimo di ribasso dal tasso) è al 2,75%. Infine "Super Cap", che è caratterizzato da un tasso variabile (si può scegliere tra l’Euribor +2% o il BCE +2,25%) che, comunque, in caso di aumento negli anni del parametro di riferimento si bloccherà ad un tasso massimo del 5%.

I mutui variabili (Cap Floor e Super Cap), che sono tutti ipotecari, hanno una durata massima di 30 anni, mentre quello a tasso fisso (One Stop) si ferma a 25 anni. La rata di rimborso ha frequenza mensile, l’importo finanziabile è pari all’80% del valore commerciale dell’immobile ed è prevista la copertura assicurativa per la protezione del patrimonio (incendio, furto, rapina, Rc, assistenza fabbricato), la protezione della rata (inabilità temporanea totale, perdita involontaria dell’impiego, ricovero ospedaliero, assistenza alla persona) e la protezione del capitale (gravi malattie, invalidità permanente totale).

Comments are closed.