MUTUI. Montepaschi: nel 2009 al via programma sospensione pagamento rata

Dopo Unicredit, anche il Gruppo Montepaschi lancerà, a partire dagli inizi del nuovo anno, un programma che prevede la possibilità per i mutuatari di sospendere il pagamento delle rate in scadenza nel 2009, senza costi notarili o amministrativi addizionali, in aggiunta a quanto previsto dal DL 29 novembre 2008, n. 185. Per far fronte all’attuale crisi economica – che sta mettendo a rischio la capacità delle famiglie italiane di sostenere il peso dei mutui – saranno varate una serie di facilitazioni per rinviare il pagamento delle rate e proteggere i mutuatari. Questa facoltà sarà offerta indistintamente alle famiglie che hanno un mutuo per acquisto e ristrutturazione della prima casa con Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Toscana e Banca Antonveneta e che evidenziano difficoltà a pagare le rate. In alternativa, si potrà optare per una soluzione che prevede il pagamento della sola parte degli interessi per le rate in scadenza nel 2009. Il Gruppo Montepaschi si riserva di valutare la possibilità di estendere tale programma anche alle famiglie che hanno delle rate in arretrato.

Per fronteggiare anche i rischi crescenti derivanti dalla perdita del posto di lavoro, il Gruppo Montepaschi lancerà una particolare polizza di protezione realizzata da Axa Mps che consente ai clienti mutuatari di ottenere il rimborso delle rate che eventualmente non potranno essere pagate fino a un massimo di 12 mensilità.

Dal 2009, inoltre, ai clienti che stipuleranno un nuovo mutuo sarà riservata la soluzione "Mutuo Mps Protezione" che dà la possibilità di stabilire una rata massima per tutta la durata del finanziamento potendo però beneficiare di eventuali riduzioni della rate per effetto della discesa dei tassi di mercato (anche del tasso BCE).

Queste misure si aggiungeranno al già ampio numero di soluzioni innovative messe a punto dal Gruppo Montepaschi, fra i primi in Italia ad applicare la "portabilità dei mutui" fornendo ai propri clienti la massima informativa e trasparenza. Infatti, per tutti i clienti mutuatari, il Gruppo Montepaschi offre da oltre un anno la possibilità di rinegoziare la scadenza e la tipologia di tasso del proprio mutuo senza costo alcuno, operazione che può consentire di ridurre l’importo della rata del finanziamento anche della metà.

Questa possibilità è aperta gratuitamente anche a coloro che hanno sottoscritto un mutuo con un’altra banca e che decideranno di trasformarlo in "Sostimutuo", il mutuo con surroga dell’ipoteca del Gruppo Montepaschi.

Per i nuovi mutuatari é infine già disponibile il "Mutuo On Off", a tasso fisso o variabile, che autorizza a sospendere per quattro volte il pagamento di tre rate consecutive senza pagare interessi aggiuntivi.

Comments are closed.