MUTUI. Portabilità, sul bollettino Antitrust tutte le sanzioni alle banche

Portabilità dei mutui: l’Antitrust ha pubblicato oggi sul suo Bollettino le sanzioni decise nei confronti delle banche per pratiche commerciali scorrette. Le istruttorie erano state avviate alla luce di una segnalazione inviata dall’associazione Altroconsumo e di denunce di singoli consumatori che evidenziavano la mancata applicazione da parte di molte banche delle norme in materia di portabilità gratuita dei mutui.

Queste le sanzioni decise dall’Autorità Antitrust:

  • Intesa San Paolo: sanzione amministrativa pecuniaria di 480.000 euro
  • Monte dei Paschi di Siena: sanzione amministrativa pecuniaria di 350.000 euro
  • BNL: sanzione amministrativa pecuniaria di 450.000 euro
  • Deutsche Bank: sanzione amministrativa pecuniaria di 500.000 euro
  • Gruppo Unicredit: a ciascuna delle società Unicredit Banca S.p.A. e Unicredit Banca di Roma S.p.A. è irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 500.000 euro, alla società Banco di Sicilia S.p.A. una sanzione amministrativa pecuniaria di 450.000 euro e alla società Bipop Carire S.p.A. una sanzione amministrativa pecuniaria di 420.000 euro
  • Banca Antonveneta: sanzione amministrativa pecuniaria di 460.000 euro
  • Banca Carige: sanzione amministrativa pecuniaria di 420.000 euro
  • Banca Sella: sanzione amministrativa pecuniaria di 300.000 euro
  • Gruppo Ubi Banca: a ciascuna delle società Banca Popolare di Bergamo S.p.A., Banco di Brescia S.p.A., Banca Regionale Europea S.p.A. e Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. è irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 450.000 euro
  • Gruppo Banca Popolare di Vicenza: a ciascuna delle società Banca Popolare di Vicenza S.c.p.A. e Banca Nuova S.p.A. è irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 440.000 euro
  • Credem: sanzione amministrativa pecuniaria di 420.000 euro
  • Credito Artigiano: una sanzione amministrativa pecuniaria di 250.000 euro
  • Banca Popolare di Milano: sanzione amministrativa pecuniaria di 420.000 euro
  • Banca Popolare di Sondrio: sanzione amministrativa pecuniaria di 410.000 euro
  • Banco Popolare: alla società Banca Popolare di Verona S. Geminiano e S. Prospero S.p.a. è irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 320.000 euro e alla società Banca Popolare di Lodi S.p.A. una sanzione amministrativa pecuniaria di 350.000 euro.

Comments are closed.