MUTUI. Tecnocasa: nel 2010 finanziamenti alle famiglie a più 11% rispetto al 2009

Nel 2010 sono stati erogati alle famiglie italiane finanziamenti per l’acquisto di abitazioni per 56.914,32 milioni di euro. Negli ultimi quattro mesi dell’anno c’è stato un calo che non va sottovalutato, ma rispetto al 2009 si è riscontrato un incremento annuo a doppia cifra, pari a +11,49%. A livello di nuove erogazioni di mutui, si è dunque tornati ai valori pre-crisi, quando nel 2005 si registrarono erogazioni per 56.266,25 milioni di euro. Così "il mercato appare dunque solido e in ripresa". È quanto afferma l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa che ha pubblicato un report sul mercato dei mutui nel 2010.

A livello regionale, rileva Tecnocasa, "l’andamento delle erogazioni nel quarto trimestre 2010 ha visto per 14 regioni su 20 un incremento rispetto al medesimo trimestre del 2009. In particolare spicca l’ottima performance della regione Piemonte che fa rilevare l’aumento nazionale più sostenuto con un +21,67% seguito da Sardegna +18,30 e Lazio +8,33%. Tra le regioni che hanno avuto un decremento il dato di spicco è quello della Lombardia, prima per volumi assoluti, ma con una diminuzione delle erogazioni del -12,34%. In calo anche Toscana -10,90% e Veneto -9,59%".

Nel 2010 l’importo medio del mutuo, a livello nazionale, è stato pari a circa 124.700 euro. Rispetto a quanto rilevato nell’anno 2009 (118.000 euro) si registra dunque un aumento del +5,67%.

Comments are closed.