NO PROFIT. Roma ospita gli Stati Generali della Cooperazione Internazionale

Importante appuntamento a Roma per parlare di solidarietà e cooperazione globale. Dal 22 al 24 novembre, presso la facoltà di lettera dell'Università di Roma Tre si terranno gli Stati Generali della Solidarietà e della Cooperazione Internazionale, dove si incontreranno i rappresentanti dell'intero settore nazionale, mondiale e delle o.n.g. (organizzazioni non governative). Il Forum si inserisce nel contesto di altri incontri analoghi organizzati nella Capitale, quali il Summit dei Premi Nobel per la Pace, previsto dal 17 al 19 novembre, ed il Villaggio delle Comunità Solidali allestito nell'ex Cral Acea di via Battelli 6, dal 20 al 26 del mese.

 

Gli Stati Generali saranno un'occasione di riflessione e analisi su ruolo e futuro delle associazioni italiane, nel quadro internazionale della cooperazione. Argomento centrale della discussione il tema delle nuove frontiere della solidarietà nel mondo globalizzato, con i suoi scenari geo-politici. Parteciperanno ospiti e testimoni provenienti da tutto il mondo. Al comitato promotore aderiscono, insieme ad o.n.g. e associazioni, sindacati, università, biblioteche pubbliche, enti locali e altre istituzioni sia pubbliche che private.

Significativo lo slogan del Forum: "La società civile si incontra e partecipa per ridisegnare nuovi mondi possibili". Obiettivo primario degli organizzatori sarà la stesura di un'agenda dei lavori, che coinvolga il più possibile la società italiana, mentre fase conclusiva del meeting sarà un documento programmatico per fissare i punti e gli obiettivi emersi dal dibattito. In concomitanza della tre giorni plenaria è in programma, dal 20 al 26 novembre il Villaggio delle Comunità Solidali (zona San Paolo): una grande vetrina delle o.n.g. e delle associazioni, con dibattiti, workshop, proiezioni e spettacoli sui temi della solidarietà e della cooperazione.

Per saperne di più consultare il sito www.statigeneralisc.it.

Comments are closed.