NUOVE TECNOLOGIE. Al via la seconda edizione del Premio “Innovascuola”

Sono tanti i temi sulle quali si potrà esercitare la seconda edizione del premio dedicato alla didattica digitale: dai giochi educativi alle lezioni su specifiche discipline o ambiti disciplinari, dalle simulazioni, al sostegno della didattica per i diversamente abili, alla sensibilizzazione su tematiche sociali, interculturali, ambientali, pari opportunità e di attualità. Torna infatti anche per il 2011 il Premio "Innovascuola", che vuole promuovere e valorizzare la didattica digitale nelle scuole italiane, incentivando la produzione di materiali multimediali realizzati da studenti e docenti e distribuiti con licenza Creative Commons.

Possono partecipare all’iniziativa le scuole primarie e le scuole secondarie di I e II grado, singolarmente o in rete tra loro, e per quest’anno, anche se fuori concorso, anche le scuole dell’infanzia. Per candidarsi c’è tempo fino al 25 marzo. Il Premio è promosso dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con FORUM PA.

I migliori contenuti digitali che emergeranno dall’iniziativa verranno messi a disposizione di tutte le scuole tramite il portale InnovaScuola e distribuiti secondo le licenze Creative Commons, che permettono agli autori di mantenere la paternità dei prodotti consentendone al tempo stesso il libero uso e la rielaborazione. La premiazione avverrà in occasione di FORUM PA 2011. Informazioni e candidature sul sito http://www.innovascuola.gov.it/.

Comments are closed.