Nas sequestrano farmaci tossici

"La meraviglia del XXI secolo" che prometteva di curare una vasta tipologia di malattie, dalla psoriasi alla tubercolosi, dalle patologie oncologiche all’Aids, era solo una sostanza tossica pericolosa per la salute. E’ quanto hanno accertato i carabinieri del Nas di Torino che hanno sequestrato un laboratorio di farmaci tossici e denunciato due persone per esercizio abusivo della professione medica e vendita sul territorio nazionale di una sostanza tossica, spacciata come medicinale. Il prodotto, denominato MMS (Mineral Miracle Solution), veniva pubblicizzato e commercializzato on line.

"Desidero esprimere il mio più vivo apprezzamento per la brillante operazione del Comando Carabinieri per la tutela della salute di Torino" – così si è espresso il Ministro della Salute prof. Ferruccio Fazio. "Preoccupa la proliferazione sui siti internet di proposte di farmaci e sostanze "miracolose" che possono costituire un grave rischio per la salute. Ho dato precise indicazioni ai Nas di intensificare l’attività di monitoraggio dei messaggi propagandistici di terapie che creano illusioni e false aspettative nei cittadini" continua il Ministro mentre secondo il Sottosegretario On.le Francesca Martini "quanto è emerso dalle indagini è gravissimo se consideriamo che questo prodotto era spacciato come cura miracolosa di patologie come tubercolosi, AIDS e tumori. Quindi una truffa perpetrata ai danni di persone malate, che inconsapevolmente assumevano sostanze verosimilmente tossiche, i cui effetti erano stati segnalati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in ben otto Paesi. Questa operazione, condotta su segnalazione del Ministero della salute dimostra gli ottimi risultati ottenuti dalla collaborazione tra uffici del Ministero e Comando Carabinieri Nas."

Comments are closed.