OGM. Biodomenica: Legambiente invita a votare per le primarie in oltre 50 piazze italiane

"Vuoi che l’agroalimentare, il cibo e la sua genuinità, siano il cuore dello sviluppo, fatto di persone e territori, salute e qualità, sostenibile e innovativo, fondato sulla biodiversità, libero da Ogm?" E’ questo il quesito tramite cui Legambiente invita i cittadini a esprimersi – con un SI o con un NO – in merito alla diffusione del transgenico nel settore agroalimentare. Dal 15 settembre fino al 15 novembre sarà infatti possibile votare per il referendum promosso dalla Coalizione "ItaliaEuropa – Liberi da Ogm".

La prossima tappa delle primarie sarà la Biodomenica del 7 ottobre che vedrà coinvolte oltre 50 piazze italiane. L’evento, organizzato anche con Aiab e Coldiretti, sarà seguito da altri appuntamenti come i Congressi regionali del Cigno previsti entro metà novembre. L’associazione ricorda che è possibile esprimere il proprio voto online sul sito www.liberidaogm.org.

Comments are closed.