OGM. Commissario Ue Dimas blocca autorizzazione di due varietà di mais

Il commissario Ue all’ambiente, Stavros Dimas, ha deciso di bloccare, nonostante il parere favorevole dell’Efsa (l’Autorità europea di sicurezza alimentare di Parma), le richieste di autorizzazione di due varietà di mais ogm, Pioneer 1507 e Syngenta Bt11. "E’ la scelta giusta" commenta Roberto Della Seta, presidente nazionale di Legambiente che continua: "In nome del principio di precauzione e conformemente alla volontà dei cittadini Dimas deve andare avanti su questa linea e bloccare definitivamente anche la superpatata transgenica".

Anche la Cia si è detta soddisfatta per la decisione di Dimas. "Il nostro auspicio – afferma la Confederazione – è che ora si apra al più presto un’attenta riflessione a livello Ue su tutta questa importante tematica. Adesso occorre che si rafforzi l’impegno a livello Ue per contrastare qualsiasi decisione che apra le porte agli organismi geneticamente modificati".

Intanto, anche i Governi nazionali si muovono in tal senso e il presidente francese Sarzoky ha annunciato che il proprio governo sta pianificando di vietare la coltivazione di Ogm in Francia.

Comments are closed.